La nostra storia


Nei paesi che formano la Caritas decanale si sono costituite varie sezioni dell'Associazione "Volontari per la Promozione Umana" -V.P.U.-.

Di questi gruppi, alcuni sono impegnati nell'assistenza e nell'animazione per le persone anziane, altri gestiscono il doposcuola e momenti ricreativi per gli adolescenti; lo spazio comune a tutti i gruppi è quello dell'intervento a favore di persone disabili sia fisiche che psichiche. Questo intervento si concretizzò all'inizio in alcune inchieste conoscitive della realtà territoriale in connessione all'anno internazionale dell'handicappato.

Un secondo aspetto di questo impegno iniziale fu quello della sensibilizzazione dell'opinione pubblica e di una più approfondita conoscenza personale delle problematiche relative all'handicap, attraverso conferenze specialistiche, volantinaggi, film e documentari.

Contemporaneamente si incominciò ad organizzare alcune gite festive con l'intento di offrire un'occasione di svago e di incontro ai ragazzi in difficoltà, alle loro famiglie e agli stessi volontari.
Da queste prime esperienze, dall'esigenza di alleggerire le famiglie, almeno per un breve periodo, e dal desiderio di una maggiore condivisione, nasce la proposta dell'Associazione di una vacanza "diversa", una esperienza di vita comunitaria e di servizio con persone in difficoltà.

Questa esperienza si è ripetuta anche in occasione delle vacanze invernali e si è consolidata tanto da diventare un'aspettativa che non è più possibile eludere. In seguito ad una più approfondita indagine sul territorio, si evidenziò una carenza di strutture di servizi per le persone in difficoltà.

Stimolati dalle esigenze emerse, dalle precedenti iniziative e desiderosi di trovare all'interno dell'Associazione un impegno che fosse un momento di aggregazione e di identificazione comune, matura la decisione, superate le incertezze e le paure, di aprire un centro di accoglienza diurno per handicappati in età post-scolare. Dopo vari tentativi, per la ricerca di una sede adatta, il Comune di Busto Garolfo, ci offrì in comodato il primo piano di una villa permettendoci così di dare il via a "Il Seme".


Contatti

Via Adda, 4 - 20015 Parabiago (MI)

Potete telefonarci ai seguenti numeri: 

338.9244495 (Giovanni) - 338.2625010 (Marco) - 348.7380631 (Michela)

email: vpu@vpu.it